Il bagno, arredalo in tanti stili diversi!

bagno-piccoloIl bagno è la stanza della casa che più viene dimenticata quando si tratta di arredare. Eppure è un ambiente in cui passiamo molto tempo della nostra giornata, oltre ad essere una delle stanze più “visitate” dagli ospiti. Quindi il bagno deve essere comodo, ma anche funzionale e stiloso. Può essere arredato secondo diversi stili e tendenze, per creare una piccola oasi di benessere dove potersi sentire pienamente a proprio agio. Il bagno comprende una grande varietà di elementi: armadietti, specchi, lavabi, asciugamani. Si possono trovare numerose opzioni, ma le nostre decisioni vengono prese non soltanto secondo il nostro gusto personale, ma spesso a seconda dello spazio a disposizione. Giocare con colori, forme e accessori come gli specchi è un buon trucco per creare l’illusione di spazi più grandi. Ovviamente per riuscire a ritagliare questi spazi è necessario uno studio accorto delle metrature e la conseguente scelta di sanitari e suppellettili adatti per forma e dimensioni alla sala.

Quando si ha a disposizione uno spazio ridotto è buona regola scegliere lavabi sospesi al di sotto dei quali si possono collocare piccoli armadi dove riporre oggetti. Inoltre, attraverso contrasti di colori tra le piastrelle è possibile creare una profondità visiva e l’illusione di un bagno più grande. Generalmente lo spazio domestico riservato al bagno è uno dei più limitati della casa, perciò tornano molto utili alcuni consigli per renderlo più funzionale. E’ consigliabile occupare qualsiasi spazio vuoto o angolo nascosto con mensole e cassettiere dove riporre tutti gli oggetti utili per l’igiene e per la cura della persona. Per le pareti del bagno sono consigliati un mix di colori rilassanti come bianco, beige, crema o tonalità pastello. Questi colori sono eleganti e versatili in quanto possono essere combinati con accessori di qualsiasi colore.

Ed ora vediamo come utilizzare alcuni stili per arredare il bagno di casa:

 

Stile Minimalista

Lo scopo principale dello stile minimalista, come dice il nome stesso, è quello di essere ridotto il più possibile all’essenziale, al minimo appunto. Lo stile minimalista si basa su colori neutri, su elementi non decorativi, su linee geometriche semplici. Il colore bianco è quello più diffuso, poi viene combinato con colori più forti, per contrastare. I tessuti che vengono impiegati sono completamente lisci e privi di qualsiasi stampa. Questo stile nasce negli anni ’60 e, mette da parte le decorazioni, tutto ciò che è complicato, per dare spazio, essere liberi di muoversi; uno stile molto pratico che mette ogni cosa a portata di mano. Lo stile minimalista, in bagno come in tutte le altre stanze della casa, ha quindi determinati elementi distintivi. L’uso dei materiali è senza dubbio fondamentale: resine, pelli, vetro, cristallo, superfici lucide o laccate o che diano comunque una sensazione di linearità e semplicità.

Pochissimi i colori, la contrapposizione fra bianco e nero caratterizza ogni tipo di stanza, mentre il grigio, il blu o le tonalità marroni possono servire per smorzare la durezza del contrasto. Le linee devono essere regolari e geometriche. Utilizzate un lavabo dalla forma squadrata e fissate un unico specchio, non troppo grande e senza cornice, sopra di esso. Per i sanitari e la vasca da bagno usate la ceramica bianca senza disegni decorativi. Dividete il box doccia con un separé di vetro trasparente, semplice ma elegante, e disponete pochissimi mobili o dispense, posizionandoli soprattutto sotto il lavabo. Fissate i porta-asciugamani in acciaio lucido nella parete che contiene lo specchio, ed evitate forme asimmetriche e complesse. Le uniche decorazioni possibili sono simboli di modernità o ispirate a tecnologie avanzate: particolari hi-tech e minimal dal valore estetico.

bagno minimal 1

 

lavabo minimal

 

Stile Country

Lo stile country o rustico va bene per chi ama le atmosfere accoglienti, il legno e i colori naturali. I mobili country per il bagno sono mobili realizzati completamente in legno. E’ così possibile optare per mobili colore legno chiaro tendenti al beige, ma anche per mobili di colore marrone scuro lucidati in modo che la venatura del legno resti visibile. Tra le laccature più diffuse troviamo l’intramontabile bianco, ma anche panna, avorio o crema. Molto attuali anche mobili da bagno in tinte pastello come il lilla, il verde, il giallo o l’azzurro. Anche piccole decorazioni magari con motivi floreali in questi stessi colori oppure in bianco, argento o oro sono accettate. Lo stile country offre ai mobili del bagno un’aria vissuta, vintage e familiare, la quale dona all’ambiente quel calore nonché quel senso di nostalgia per le cose passate che è tipico proprio di questo stile di arredamento. Il bagno in stile country o rustico è, infatti, un ambiente accogliente in cui anche gli ospiti potranno subito sentirsi a proprio agio.

Solitamente i bagni arredati in stile country sono caratterizzati da un mobile bagno sotto al lavandino o da un mobile da bagno in legno con lavandino incastonato e da almeno un paio di altri mobiletti con vetrina, con cassetti e pensili. Nei mobili da bagno, per creare un maggior effetto rustico, la superficie può essere trattata in modo da sembrare quanto più vissuta possibile. Alcuni mobiletti possono avere la superficie superiore decorata con piastrelle di ceramica. Non può mancare una specchiera in un bagno arredato in stile country: anch’essa avrà la cornice in legno nelle stesse tonalità scelte per i mobili. In alternativa la cornice può essere scelta in argento o in oro invecchiati, o ancora in ferro battuto.

bagno-country-01

mobiletto-del-bagno-country

 

Stile Moderno

Adatto per gli amanti delle linee nuove e pulite. Servono pochi ma giusti accorgimenti per poter dare alla vostra sala da bagno il look moderno adatto. I colori, i componenti, la rubinetteria e pochissimi accessori per fare della vostra stanza un luogo di relax. Se è piccolino le idee devono essere ben ponderate, se invece lo spazio è medio-grande allora ci si può sbizzarrire un po’ di più. Le mattonelle non devono assolutamente essere vecchio stile dunque lasciate perdere i mattoncini monocolore che si annidano lungo tutta la parete. Meglio puntare su rivestimenti in pvc o in parquet o, soprattutto per le pareti, usare il cemento. Bellissimo anche l’effetto pietra o i mosaici dai colori freschi e accesi, che non vanno a rendere troppo scuro e angusto il vostro bagno. Dunque, preferite toni neutri e colori chiari; se proprio siete amanti del nero, decorate solo una parete, il resto lasciatelo bianco puro. I sanitari dal design moderno sono molto eleganti. I migliori, per dare subito un tocco chic e moderno, sono quelli a senza base e assolutamente total white con rubinetteria in acciaio lucido, opaco o anch’essa bianca.

Le forme dovranno essere pulitissime e, tra i sanitari più adatti, ci sono quelli tondi. La rubinetteria è essenziale: ci sono alcune aziende che realizzano elementi hi-tech con i quali è possibile associare la musica, la cromoterapia ed è possibile consultare la temperatura dell’acqua attraverso il termometro digitale. Gli specchi non possono assolutamente mancare, che siano di design, con rifiniture in acciaio o nudi. Altro elemento fondamentale sono le sedie o sedute; se il design è moderno e particolare, questo elemento di rivelerà, oltre che elegante, anche molto utile. Poi l’illuminazione: lasciate perdere i vecchi faretti e preferite un lampadario tondo e ricco di luce, proprio come quelli solitamente pensati per il soggiorno moderno. Infine, posizionate una pianta, alta e rigogliosa, in un vaso bianco dal design che ricorda anche quello dei sanitari.

bagno-moderno1

rubinetto-di-design

 

Stile Marinaro

Un bagno in stile marinaro trova la sua ragion d’essere non soltanto nella casa al mare, ma anche in una residenza cittadina elegante. Anzitutto il bianco ed il blu: due colori che si incontrano dando vita ad un intreccio perfetto. Il blu del mare e del cielo che si intrecciano con il bianco della spuma che si infrange sulla battigia. Lo stile marinaro (“navy” in inglese) affonda le sue radici nella Francia del 1858, quando un decreto governativo impose ai marinai della Bretagna l’obbligo di indossare una divisa a strisce con questi colori: di qui la dicitura alternativa “stile breton”. Perché l’illusione di essere al mare sia perfetta, bisogna curare il bagno in stile marinaro in ogni suo dettaglio. Per i rivestimenti si potrà optare, oltre che per piastrelle bianche e blu, impreziosite qua e là da qualche maiolica con motivi marini, anche per tinte come il verde veronese o il celeste acquamarina. L’importante sarà rimanere sempre nella scala degli azzurri. I materiali dell’arredo del bagno in stile marinaro saranno preferibilmente il legno decapato e il ferro battuto laccato di bianco. Tra gli accessori del bagno in stile marinaro non dovranno mancare portasciugamani e applique con motivi ittici o nautici.

Sul pavimento, poi, potrete adagiare semplici tappeti in corda, per creare un piacevole contrasto con le piastrelle azzurre. Se disponete di una superficie ampia, potete arredare il vostro bagno in stile marinaro con piccole cassettiere in legno bianco. Queste vi consentiranno inoltre di sbizzarrirvi con l’oggettistica: potrete infatti usarle come supporto per vasi con piantine mediterranee, piccole sculture a forma di faro o di barca a vela. Sul lavabo del bagno potrete poi collocare un anforetta o un orciolo in maiolica da adoperare come portaspazzolino. Uno specchio a forma di oblò renderà il tutto perfetto. Per l’illuminazione, potrete servirvi di lanterne vintage, sempre nei toni del bianco e dell’azzurro. Un’interessante idea fai da te per il vostro bagno stile marinaro potrebbe essere quella di realizzare una greca, all’altezza che desiderate, con una corda da barca piuttosto spessa: sistemate una serie di chiodini nel muro a uguale distanza l’uno dall’altro e inserite ciascuno di essi tra le maglie della corda non tesa, così che questa assuma un andamento ondulatorio regolare. Otterrete così una decorazione di forte impatto visivo e di gusto semplice e chic allo stesso tempo.

bagno-stile-marinaro

accessori

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Arredamento & Design

FOLLOW US ON