I grandi del design: Alvar Aalto

Alvar Aalto ha studiato architettura a Helsinki dal 1916 al 1921.

Dal 1929 l’attività di Aalto si incentrò su materiali come il laminato e il compensato.
La sua ricerca su questi materiali era rivolta a comprendere i limiti della loro deformazione.
Il risultato di tale ricerca furono le famose sedie: n° 41 e n° 31.

designer Alvar Aalto 41

designer Alvar Aalto

 

Il successo commerciale di questi articoli e di altri come i celebri sgabelli sovrapponibili, spinsero Aalto (insieme con la moglie) a fondare la fabbrica Artek.

sgabelli sovrapponibili Alvar Aalto

 

Tra i pezzi più celebri di Aalto occorre necessariamente citare anche il vaso Savoy del 1936. Si dice che l’ispirazione del Savoy siano state le coste finlandesi a fiordi.

Vaso Savoy, Iittala.

Alvar Aalto è considerato il capostipite dell’Organic Design e infatti il suo lavoro ha influenzato l’attività di altri importanti designer dell’epoca come Eames o Saarinen.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Arredamento & Design

FOLLOW US ON